top of page
  • Admin

PROGETTO “LA RACCOLTA DEI RIFIUTI E LO SVILUPPO DEL RICICLO NELL’AREA DI SIDI BOUZID IN TUNISIA”

Aggiornamento: 26 mar

Regione Toscana - 2021

Breve descrizione del Progetto


“La raccolta dei rifiuti e lo sviluppo del riciclo nell’area di Sidi Bouzid in Tunisia” è scaturito dalla collaborazione dell’Associazione DICA ETS (capofila del progetto) con il proprio partner locale di riferimento per le attività di cooperazione internazionale in Tunisia l'Association Méditerranéenne Pour le Développement en Tunisie (AMDT) e il Comune di Sidi Bouzid, La proposta si inserisce nel percorso attivato con i progetti semplici anno 2015 e anno 2017 co-finanziati dalla Regione Toscana e ne rafforza l’impatto sul territorio con il coinvolgimento ufficiale nel partenariato del Comune di Sidi Bouzid. Il Comune di Sidi Bouzid ha espresso la volontà di attivare percorsi di collaborazione e scambio sulle tematiche ambientali legate al “rifiuto” e al “riciclo. In particolar modo al fine di incrementare le proprie capacità di gestione e al contempo aumentare la sensibilità della popolazione su tali argomenti.


Obiettivo generale


- Supporto allo sviluppo e al rafforzamento della raccolta e al riciclo dei rifiuti nell’area di intervento del progetto - Città di Sidi Bouzid – Governatorato di Sidi Bouzid - Tunisia


Obiettivi specifici


- Aggiornamento organizzativo del Comune di Sidi Bouzid nei settori della raccolta rifiuti e sensibilizzazione della popolazione locale sulle tematiche ambientali legate al “rifiuto” e al “riciclo”.


Attività


Il progetto si propone di raggiungere i suoi obiettivi attraverso l'implementazione di 3 attività principali:


- A1R1. Realizzazione di 10 incontri di sensibilizzazione pubblici e 2 incontri presso scuole di Sidi Bouzid sul tema informazione in materia ambientale: il “rifiuto” e il “riciclo”.


- A2R2. Fornitura al Comune di Sidi Bouzid di attrezzature per la raccolta dei rifiuti.


Risultati attesi


- R1. Realizzati 10 incontri di sensibilizzazione pubblici e 2 incontri presso scuole di Sidi Bouzid sul tema informazione in materia ambientale: il “rifiuto” e il “riciclo”.


- R2. Fornite al Comune di Sidi Bouzid attrezzature per la raccolta dei rifiuti.


Beneficiari diretti


- 150 soggetti (adulti, bambini e adolescenti) cui si rivolgono gli incontri di sensibilizzazione


- Il personale del Comune di Sidi Bouzid che beneficerà della fornitura di attrezzature per la raccolta e gestione dei rifiuti (20 persone)



Beneficiari indiretti


- Le famiglie dei soggetti sensibilizzati;


- La comunità locale di Sidi Bouzid.


Partner Locali


- Comune di Sidi Bouzid


- Association Méditerranéenne Pour le Développement en Tunisie (AMDT)


Partner Toscani/ Nazionali


- Associazione Dica ETS (Capofila)

2 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


bottom of page