E.I.Q. - EUROPE IN QUESTION





Il progetto E.I.Q. - Europe in Question, è stato finanziato all’interno del programma "Europe for citizens 2014-2020" gestito  dall'EACEA della Commissione Europea


Il Comune di Tanagra (Grecia) è capofila del progetto, che assieme a 7 partners internazionali, coordinerà le azioni e dibattiti con l’obiettivo di potenziare la partecipazione ed il coinvolgimento dei cittadini che si sono dimostrati o dichiaratamenti più apertamenti contrari all’Unione Europea e alla sua azione.


Nel corso del progetto, gli euroscettici avranno l’occasione di confrontarsi e conoscere in modo dettagliato le policitiche ed i programmi dell’Unione Europea e comprendere in modo chiaro e preciso il processo di creazione delle politiche europee ed il loro reale raggio di azione e ambito di intervento. Al tempo stesso verranno incoraggiati a creare contenuti per formulare delle proposte, per cercare di migliorare la situazione esistente su alcuni temi selezionati.


Le proposte per il miglioramento dell'UE saranno formuate in sette aree chiave:


- La crisi dei rifugiati - "L'Unione europea dovrebbe continuare ad accettare i rifugiati o respingerli? Come integrarli nella società europea?"


- Aumento del terrorismo - "E' connesso con l'arrivo degli immigrati e rifugiati in UE? Come dovrebbe affrontare l'UE questo problema?"


- EURO - "Quali sono i punti di forza e le debolezze della moneta comune?"


- Un ulteriore allargamento - "L'UE dovrebbe accettare l'ingresso di nuovi Stati Membri? L'uscita del Regno Unito come inciderà sul futuro dell'Unione?"


- BREXIT - "Fatto accidentale o inizio della disgregazione?"


-  Euroscetticismo e eurofobia - "Perché questo fenomeno è aumentato? Ci sono ragioni profonde?"


- Recessione e occupazione - "Come generare posti di lavoro soprattutto per i giovani e le persone svantaggiate?"



Il progetto vede il coinvolgimento di 7 partners internazionali provenienti dal Regno Unito, Spagna, Portogallo, Malta, Italia, Estonia e Grecia.


Ogni partner internazionale organizzerà un evento sul proprio territorio sulle tematiche sopra riportate.


La durata del progetto è di 24 mesi ed il suo costo complessivo, interamente finanziato dal Programma Europe for Citizens è di 150.000 Euro.


 


Foto e aggiornamenti delle attività sono disponibili sulla pagina facebook dell'Associazione: "DICA ONLUS"...metti mi piace e seguici!


 


Chiudi